Piemonte Cortese

Ottantanove

Denominazione di Origine Controllata e Garantita

Varietà 100% Cortese

Resa per ettaro 90 q.li/Ha

Vendemmia manuale con ceste da 10kg

 

Produzione/Vinificazione Le uve, raccolte manualmente in ceste, selezionate
in vigneto e conferite in cantina. La prima fase della diraspatura permette di separate il raspo
dagli acini che giungeranno nella pressa a polmone per attuare una pressatura soffice dei
grappoli, per poi continuare il processo di fermentazione e vinificazione in vasca di acciaio  di
50 Hl, termocontrollate. Seguono travasi e imbottigliamento finale.

Alcool 13,23%

Residuo zuccherino 0,69 g/l

Acidità totale 5,06 g/l

Riconoscimenti  89 punti “I Migliori Vini Italiani – Luca Maroni”
Douja d’Or 2017

Note degustative:
Sensazioni: un vino caratterizzato da uno straordinario bouquet floreale, con evidenti note
tropicali e di banana. Un bianco molto elegante, giovane e con finale persistente e floreale
fragranza aromatica, mordibo e armonioso.

Abbinamenti:
ideale se accompagnato da piatti a base di pesce come guazzetti, crostacei e spaghetti alle
vongole   Ottimo con i formaggi  freschi e di media stagionatura come il Raschera e le tome
piemontesi. Perfetto se abbinato con tonnarelli cacio e pepe o trofie al pesto ligure.

Temperatura di servizio: 14 °C

I VIGNETI

Localizzazione            Piemonte – Italy
Coordinate                
44°45’04.70″N –     8°23’05.29″E
Comune                    
Nizza Monferrato (Asti)
Terreno                    
sabbioso argilloso
Altitudine                
295 m s.l.m.
Sistema di allevamento    
Guyot
periodo vendemmia        
settembre